Chiesa della Beata Maria Vergine Mediatrice di tutte le Grazie


Foto tratta dal web

Chiesa della Beata Maria Vergine Mediatrice di tutte le Grazie (1956) Notizie storiche riportano la successione di più costruzioni prima dell’attuale chiesa. Anticamente nasce come piccola cappella di modeste dimensioni in malta e pietra, successivamente i fedeli decisero di organizzarsi nella costruzione di una chiesetta in muratura portante che sfortunatamente crollò a causa di un incendio intorno la fine dell’ottocento. Nel 1956 venne eretta l’attuale chiesa con una nuova tecnologia strutturale in acciaio, sorge precisamente tra la via Francesco Crispi e la via Demetra facendo angolo tra le due strade. La chiesa è in stile moderno, ha un impianto perfettamente rettangolare ad unica navata e non presenta eccessive decorazioni. Ad ovest dell’ingresso vi è una cantoria in legno, una ex camera mortuaria e l’accesso ai locali di servizio dai quali è possibile accedere ad un’aula sotterranea di forma rettangolare usufruibile dai fedeli per la catechesi. Infine alle spalle dell’ altare vi è ubicato un prezioso crocifisso bizantino di modeste dimensioni del 1138.


Particolari costruttivi e planimetrici

Impianto Planimetrico:  forma rettangolare ad unica navata che non si conclude con un abside ma direttamente col presbiterio. Ad ovest vi è l accesso ai locali di servizio e ad un’aula sotterranea anch’essa di forma rettangolare.
Impianto strutturale: costituito da travi e pilastri in acciaio.
Coperture: La copertura dell’intera navata è a falde, costituita da un sistema di capriate esternamente rivestite da un manto di coppi siciliani.
Campanile: La torre campanaria posta a nord ovest ha lo stesso stile di tutto il complesso ed è di pianta quadrangolare.
Prospetto principale: Il prospetto frontale è molto minimale, segnato solo dal portale d’ingresso.

Altare realizzato in legno.
Ambone realizzato in legno.
Il crocifisso è risalente al periodo bizantino, precisamente al 1138, raffigurante il Cristo Trionfante, acquistato dalla parrocchia intorno gli anni novanta da un collezionista inglese.

Fonte: wikipedia – www.chiesacattolica.it


Galleria fotografica:

 


Foto e cartoline storiche:

 


Localizzazione della Chiesa Beata Maria Vergine Mediatrice di tutte le Grazie

> Info e contatti:

via Demetra, 92100 Agrigento
Telefono: 092222803
AgrigentoDoc consiglia:

Video tratti da youtube:


Hai del materiale utile da pubblicare sull’argomento? Foto, video, articoli originali, pubblicazioni non soggette a diritti d’autore

Inviali alla redazione del sito ai fini della pubblicazione. Saremo lieti di inserire il materiale inviato se ritenuto conforme alle finalità del sito e ne citeremo la fonte. La collaborazione fornita e l’utilizzo del materiale inviato sono da intendersi a titolo esclusivamente gratuito e senza scopo di lucro.

Lascia un commento

Translate »