Gastronomia: Cavateddri all’agrigentina

Cavateddri all’agrigentina

Nella tradizione culinaria Agrigentina, come veramente accade nel resto della Sicilia, in genere la preparazione di una specifica pietanza viene preparata in occasione di una particolare ricorrenza o evento della vita. Nel caso di Agrigento tale tradizione non è legata ad una festa ma semplicemente al pranzo domenicale da trascorrere in famiglia.

E’ n piatto tradizionale da preparare con ingredienti semplici, genuini e tipicamente mediterranei. La pasta fresca è condita con pomodoro fresco, aglio e cipolla, melenzane fritte, basilico e una spolverata di ricotta salata grattuggiata.

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

– 400 gr di Cavatelli
– 1 Melanzana
– 1,5 kg di Pomodori maturi
– 100 gr di Ricotta salata
– 1 spicchio d’aglio
– ½ Cipolla
– 1 ciuffo di Basilico
– Olio extravergine di oliva
– Sale
– Pepe

PREPARAZIONE

Ingredienti:
Per i cavatelli: farina di semola di grano duro; – acqua; – sale; – (pari a 200 gr di cavatelli freschi).
Per il sugo: una melanzana; – una cipolla; – 250 gr di pomodori pizzutelli; – 100 gr di ricotta salata; – basilico; – olio extravergine d’oliva.

Preparazione:
Per l’impasto dei cavatelli:
Impastate la farina di semola di grano duro con acqua tiepida e un pizzico di sale.
Lavorate l’impasto e lasciatelo riposare per una mezz’ora.
Formate delle strisce di pasta e tagliatele in più parti.
Con un dito, lavorate ogni singolo pezzo.

Per il sugo:
Scaldate in una padella, l’olio e la cipolla; per non asciugare il soffritto aggiungere un mestolo di brodo di verdure.
Aggiungete i pizzutelli tagliati e del basilico; versate un altro bicchiere di brodo, per evitare che il sugo si asciughi.
Salate e pepate e cuocete il sugo per qualche minuto.
Passate la salsa di pomodoro.
Lavate le melanzane, pelatele e tagliatele a dadini.
Friggetele con abbondante olio d’oliva e una volta soffritte, unitele alla salsa di pomodoro.

Lessate i cavatelli in acqua salata, per 7-8 minuti.
Scolate la pasta e mantecate aggiungendo una manciata di pecorino
aggiungete la ricotta salata a scaglie.
Impiattate e decorate con una foglia di basilico.

Lascia un commento

Translate »