Ritratti urbani di Sicilia: Santo Stefano Quisquina

Ritratti urbani di Sicilia: Santo Stefano Quisquina
Articolo dedicato al comune siciliano di Santo Stefano Quisquina, visto come soggetto e oggetto d’arte. Attraverso una panoramica di opere pittoriche di artisti contemporanei di tutto il mondo avremo l’occasione unica di esplorare questa splendida località siciliana da un punto di vista originale e inedito, attraverso la pittura in tutte le sue forme.

Notizie sulla località turistica

Artisti contemporaneiCenni sulla cittàInfo & Curiosità

Proponiamo alcune opere, in gran parte facenti parte di collezioni private, che rappresentano la città di Santo Stefano Quisquina, creando una nuova ed inedita visione della città. Nella galleria fotografica una raccolta di opere dei seguenti artisti contemporanei:

  • Angela Guggino (Santo Stefano Quisquina)
  •  

SE HAI OPERE PITTORICHE DEDICATE AL COMUNE DI Santo Stefano Quisquina PUOI INVIARLE PER E.MAIL A info@agrigentodoc.it. Saremo lieti pubblicarle sulla pagina.

Santo Stefano Quisquina è un antico borgo montano, situato a circa 70 chilometri da Agrigento, nella maestosa e amena valle del Magazzolo. Sorge a 732 metri sul livello del mare ed il suo territorio, ricco di acque e di terre fertili, ha subito diverse dominazioni e civiltà (sicane, musulmane, normanne, austriache e spagnole), ma i primi dati certi risalgono al 1729 quando il paese venne dedicato a S. Stefano, probabilmente perché l’area è coronata da monti, dal greco “STEFANOS” che vuol dire corona. Assunse definitivamente la denominazione di S. Stefano Quisquina il 4 gennaio 1863.

Sono da visitare le belle costruzioni del Settecento e in particolare e la Chiesa Madre del XVI secolo dedicata a S. Nicola di Bari che conserva un Crocifisso ligneo intagliato, la Chiesa del Santuario di Santa Rosalia, posto in luogo ameno, ricco di vegetazione e situato tra i monti Cammarata e delle Rose. Insigni sono le architetture urbane come il Palazzo Baronale dei Ventimiglia del 1745 e la splendida Fontana del XVIII secolo sita in piazza Castello. Il territorio è, in gran parte, adibito a pascolo. Non manca l’attività artigianale.

Numerosi i monumenti e luoghi d’interesse nel comune di Santo Stefano Quisquina:

– Architetture religiose

Chiesa Madre, Santuario di San Giacinto Giordano Ansalone

Chiesa di San Francesco di Sales oppure Oratorio delle cinque Piaghe.
Chiesa del Carmine (tra il XVI e il XVIII secolo).
Chiesa di Sant’Antonio Abate o del Purgatorio.
Collegio di Maria.
Eremo di Santa Rosalia alla Quisquina
Chiesa di San Calogero 
Chiesa della Madonna della Catena 
– Architetture civili
Castello
Teatro Andromeda, un teatro costruito da un pastore artista.

Fontana di piazza Castello; a destra, l’antico castello baronale
– Aree naturali
Riserva naturale orientata Monte Cammarata
Parco urbano
Villa Comunale


 


Opere pittoriche dedicate al comune di Santo Stefano Quisquina:

  • SE HAI OPERE PITTORICHE DEDICATE AL COMUNE DI Santo Stefano Quisquina PUOI INVIARLE PER E.MAIL A info@agrigentodoc.it. Saremo lieti pubblicarle sulla pagina.

Foto tratte da pagine ufficiali degli artisti.


Prenota il tuo prossimo viaggio alla scoperta delle bellezze della provincia di Agrigento: Booking.com


Video tratti dal web


Libri, Pubblicazioni, Ebooks:
in aggiornamento

Localizzazione del Comune di :

Fonti: www.wikipedia.it – www.youtube.it – pagina ufficiale Facebook degli artisti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »