Eventi di Pasqua: processione venerdì Santo


Eventi di Pasqua: processione del Venerdì Santo.
Come da tradizione secolare dei riti Pasquali, ogni anno, si celebra ad Agrigento la processione del Venerdì Santo, durante la quale per  dedizione di tanti volontari facenti parte delle Confraternite, si tiene vivo un percorso di fede cristiana attraverso la rievocazioni della Passione e della morte di Gesù Cristo, che vede la partecipazione di migliaia sdi fedeli e non.  In particolare si evidenzia la processione del Cristo appassionato e della Madonna Addolorata con il rito della crocifissione, con avvio nelle prime ore del mattino con partenza da via Duomo, l’incontro all’Addolorata, la processione per via Garibaldi, le vie del centro storico fino alla Cattedrale per terminare la sera con un percorso inverso, fino a tarda notte, per culminare con l’omelia del Cardinale dinanzi la Chiesa di San Domenico.

Organizzatori della processione son i confratelli e le consorelle dell’Arciconfraternita SS. Crocifisso; fondata il 10 Gennaio 1591 e’ una organizzazione Ecclesiale di Laici, che riflette quello che e’ il carisma della Confraternita, quello cioe’ di zelare il culto della Passione, Morte e Resurrezione di N. S. Gesu’ Cristo. Nel 1589 la sede vescovile resto’ vacante per la traslazione all’arcivescovato di Palermo del suo vescovo Mons. Diego de Haedo e l’arciconfraternita del SS. Crocifisso venne eretta dal vicario capitolare Girolamo Zanghi con la bolla del 10 gennaio 1591.  Il motivo della fondazione fu la grande devozione nutrita dai confrati per Gesu’ Crocifisso. In essa oggi, per una fortunata coincidenza, si onora la statua del SS. Redentore portata in processione la mattina del Venerdi Santo.

I Confrati e le Consorelle iscritte all’Arciconfraternita indossano un abito chiamato Saio, e’ di colore nero, con un cordone attorno alla vita di colore rosso, un crocifisso attorno al collo e sul petto portano un distintivo che consiste in un cuore di nero, bordato d’argento e sormontato da una croce patente pure d’argento; nel campo l’iscrizione: JESU XPI PASSIO (Passione di Gesu’ Cristo); in punta i tre chiodi della crocifissione. Copre il capo dei Confrati un cappuccio con una corona di spine intrecciata mentre le Consorelle indossano una mantella con cappuccio.


Video tratti da youtube:

Filmati storici delle processioni del Venerdì Santo nel periodo da 1950/1960 – pubblicato su youtube da Gabriele Bruccoleri.




“Ah si, versate lacrime!” Venerdì santo Agrigento – pubblicato su youtube da Massimiliano Autiello.

Canto durante la Processione del venerdì santo ad Agrigento


La processione mattutina del Venerdì santo durante la Settimana Santa e Pasqua 2017 ad Agrigento – prodotto da Simone Caramanno

La processione serale del Venerdì santo con l’inno “Dove Vai Madonna Mia” durante la Settimana Santa e Pasqua 2017 ad Agrigento – prodotto da Simone Caramanno

Video sul rito della Crocifissione del Venerdì Santo ad Agrigento – 2015. Immagini e montaggio di Carmelo Petrone – l’Amico del Popolo Agrigento.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *