Vivi il mare: Punta Bianca e Cozzo Drasi

“Vivi il mare con Agrigento Doc”: informazioni turistiche sulla costa della provincia di Agrigento, per vivere le bellezze del mare .


Località “Punta Bianca” e Cozzo Drasy (AG)

Punta Bianca è il proseguimento naturale della spiaggia di Zingarello, oggi Riserva Naturale;  è una straordinaria spiaggia caratterizzata da una roccia calcarea bianca, circondata da una natura selvaggia che sovrasta una costa altrettanto selvaggia e particolare.

La strada di accesso è impervia dovendo percorrere una strada sconnessa, sterrata e  il nome Punta Bianca deriva dallo sperone roccioso bianco sul quale si possono notare i resti di un edificio, un’antica caserma della Guardia Costiera.

Il costone roccioso si collega alla lunga spiaggia di Cozzo Drasi, raggiungibile a piedi da Punta Bianca oppure attraverso una stradella sterrata impervia, che prosegue in una zona incontaminata verso la località Zingarello.

In queste ampie distese di arenile la natura fa da padrona a tutti gli effetti: nei suoi anfratti troviamo splendide calette, sabbiose e di ciottoli, uniche per la particolarità dell’acqua trasparente, rocce calcaree, palme nane e numerose specie floreali che la rendono una spiaggia esotica, ideale per gli amanti del relax e della contemplazione.

Recentemente la cantautrice Gianna Nannini ha scelto questo luogo per girare il video della canzone “Lontano dagli occhi”.


Servizi presenti sulla spiaggia e nelle vicinanze:

Distanza da Agrigento: Km. 20 circa

Spiaggia raggiungibile a piedi

Spiaggia libera non attrezzata

Parcheggio gratuito nella parte alta del costone roccioso

Infopoint:  Comune di Agrigento


Prenota la tua vacanza in zona:

Booking.com


Scopri la bellezza del luogo attraverso la nostra galleria fotografica e video:

Galleria fotografica



Da visitare nei dintorni:

Spiaggia di Zingarello

Spiaggia Lido Cannatello


Localizzazione della spiaggia


Hai del materiale utile da pubblicare sull’argomento? Inviali alla redazione del sito ai fini della pubblicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *