Dove mangiare

Agrigento non è solo cultura ed archeologia. E’ anche una vivace cittadina dove alloggiare e gustare i piatti della tradizione siciliana. In questa sezione del sito trovi informazioni utili su  dove mangiare e dove acquistare prodotti tipici.

La cucina siciliana è l’espressione dell’arte culinaria sviluppata in Sicilia fin dall’antichità ed è strettamente collegata alle vicende storiche, culturali e religiose dell’isola mediterranea. In linea con tale espressione è la cucina tipica “Giurgintana” (di Agrigento), che mostra tracce e contributi di tutte le culture che si sono stabilite negli ultimi due millenni, tramandata di generazione in generazione oltre che in ambito letterario. La cucina siciliana, così come quella “Giurgintana” (di Agrigento), sia motivo di riconoscimento e identità comune per i siciliani e, nell’epoca moderna, un motivo di attrazione turistica. Complessa ed articolata, la cucina siciliana è sovente ritenuta la più ricca di specialità e la più scenografica d’Italia.

Ecco alcune delle ricette tipiche agrigentine:


Territorio costiero e isolano 
Minestra di “Sicci” (seppie)  tipica della località balneare di Siculiana Marina;
Sogliola alla saccense; tipica di Sciacca
Polpette di sarde; tipiche di Licata
Spaghetti all’isolotto e il dentice al forno con brodo di carne; tipiche di Lampedusa
Territorio interno e montano
Pasta di San Giuseppe; tipica di Ribera
La ‘mpignulata ; tipica di Grotte
Pasta con i carciofi; tipica di Menfi
Pasta con fave e ricotta; tipica di Montevago
Cavatelli all’agrigentina; tipici di Agrigento (preparati con la variante della ricotta salata, melanzane, pomodori, aglio, cipolla)
La Stigghiola (tipica anche nel palermitano); tipica di Racalmuto
“U pitaggiu” (stufato di fave, piselli, carciofi); tipico di Castrofilippo
Il Macco di fave; tipico di Raffadali
Tagano di Aragona ; tipico di Aragona


La parola 'carnevale' deriverebbe dal latino carnem levare ("eliminare la carne") poiché indicava il banchetto che si teneva l'ultimo giorno
Un tuffo nel passato tra gli antichi mestieri con l'esposizione anche divecchi strumenti dei mestieri, nonchè di prodotti artigianali e
Tra gli antichi mestieri, vengono rappresentati il calzolaio, il fruttivendolo, il decoratore di terracotta, il falegname, il fornaio, il pastore,
Il Presepe d’InCanto è un’installazione artistica che narra la Natività in modo innovativo e tecnologico. Questa installazione è stata creata
Lungo i percorsi del centro storico  saranno proposti diversi cibi tipici e antichi: la patacò, la ricotta e i formaggi,
Tra gli antichi mestieri, vengono rappresentati il calzolaio, il fruttivendolo, il decoratore di terracotta, il falegname, il fornaio, il pescatore,
Sono sei gli appuntamenti organizzati nei locali attigui alla chiesa dell’Ecce Homo. Il presepe, che nel corso degli anni si
Evento: Presepe vivente La Capanna del Re di Salemi (TP)Dove: centro storico del comune di Salemi, nei vicoli di via
Evento: Presepe sul Lago di GanzirriDove: comune di Messina, lago di GanzirriData: 6, 17-20-21 e 26 dicembre 2023 e 7
Evento: Presepe vivente di CaltabellottaDove: centro storico del comune di Caltabellotta (AG)Data: 26 e 27 dicembre 2023 - 5 e