Presepe vivente in Sicilia 2021: Pollina


Presepe vivente di POLLINA (PA) Edizione 2021/2022

Date di Apertura:  26 Dicembre 2021, 1 e 2 gennaio 2022, dalle ore 15.00 alle ore 21.00

Ingresso: previsto ticket

Info & contatti: www.comune.pollina.pa.it – Facebook: @PresepeViventePollina

Lo staff “Presepe Vivente”, in collaborazione con la Parrocchia Ss. Giovanni e Paolo di Pollina, presentare la nuova edizione del Presepe Vivente, che quest’anno avrà luogo in tre date: 26 dicembre, 1 e 2 gennaio 2022, dalle ore 15:00 alle 21:00.

Nella pagina Facebook scrivono gli organizzatori:

L’EDIZIONE DELLA RINASCITA❤️
Con tanta e profonda emozione siamo felici di annunciarvi che dopo una pausa forzata, dovuta alla pandemia, la nostra piccola Betlemme è pronta a riaprire le sue porte e a rivivere con voi il Mistero della Nascita di Gesù.
Nei numerosi mesi che ci separano dall’ultima edizione sono successe tante cose, abbiamo messo in pausa le nostre vite e abbiamo combattuto contro un forte e invisibile nemico.
Sappiamo bene che la battaglia non si è ancora conclusa, ma spinti dalla voglia di rinascere e farti forti dalla Lettera Apostolica “Admirabile Signum”, del Santo Padre Francesco, abbiamo ripreso il nostro cammino, oggi ancora più ripido e ancora più ricco di ostacoli, per ricreare per voi e per noi, una realtà che possa regalarci finalmente pace, serenità e sorrisi.
Abbiamo deciso di denominare questa nostra QUARTA EDIZIONE, come l’EDIZIONE DELLA RINASCITA, perchè come dopo la tempesta, torna a rinascere sempre il sole, anche noi, dopo il Covid vogliamo tornare a vivere la magia e il calore del nostro Presepe.
Anche quest’anno vi promettiamo un evento unico nel suo genere, ricco di dettagli, che presenterà più di 200 figuranti, 6 degustazioni e oltre 30 scene tradizionali che prenderanno vita tra gli scorci caratteristici di Pollina .
Vogliamo però tenervi ancora un pò sulle spine, per tal ragione pubblicheremo solo domani il manifesto con il tema e le date ufficiali dell’Edizione 2021 del Presepe Vivente di Pollina.
Noi siamo già a lavoro e non vediamo l’ora d’incontrarvi di nuovo, rispettando però le norme anti covid.

Il Presepe vivente realizzato a Pollina, meglio conosciuto come il Paese della Manna, è un percorso tra arti e mestieri, tra realtà quotidiana e feste, in cui i giovani possono conoscere le loro radici e gli anziani trasmettere i valori della vita. Un percorso che si sviluppa nella parte vecchia del paese con diversi quadri allestiti dai singoli cittadini, che con estrema semplicità e perizia di particolari, riescono a ricreare ambienti che rievocano la Betlemme al tempo del Bambino Gesù.

Il percorso, della durata di 60 minuti, porta il visitatore a compiere un viaggio tra i mestieri, i sapori e gli odori di un tempo, infatti potrà perdersi tra le strade dell’antico mercato, dove il profumo delle spezie è nell’aria e gli occhi di ognuno vengono rapiti dalla bellezza dei tessuti pregiati, o nella strada dell’antico forno, dove l’odore del pane appena sfornato lo avvolgerà in un’atmosfera accogliente e umile.

Come ogni anno il viaggio del visitatore si conclude con la scoperta della bellezza della Natività del Gagini, un’opera marmorea, realizzata intorno al 1500, unica nel suo genere, racchiusa all’interno della Chiesa Madre.


Rassegna fotografica di edizioni precedenti tratta da pagine ufficiali


Vuoi soggiornare n zona? cerca l’alloggio più adatto a te: Booking.com


Info e curiosità:

In vetta a un’erta rupe solitaria,oltre 750 metri a breve distanza dalla costa, sul versante settentrionale delle montagne, Pollina è uno dei comuni più pittoreschi del Parco delle Madonie, grazie alla sua posizione panoramica e al particolare tracciato urbano, con le piccole case che s’affastellano e s’addossano le une sulle altre, quasi a cercare riparo e protezione dall’immenso spazio che tra cielo, mare e terra si estende tutt’intorno. Pollina, a 94 chilometri da Palermo, conta poco più di tremila abitanti, ma il numero aumenta considerevolmente durante la bella stagione: numerosi sono infatti i villeggianti che vi si stabiliscono per via dell’aria salubre e della posizione favorevole che consente di fruire contemporaneamente di mare e montagna.

Fa parte di Pollina anche la frazione rivierasca di Finale, sviluppatasi intorno a una delle torri di avvistamento che servivano per avvisare la popolazione locale di eventuali pericoli provenienti dal mare.

Presepe Vivente di Pollina,un’esperienza unica e magica da vivere con le proprie famiglie,durante il periodo del Santo Natale. Nei tre giorni della manifestazione dalle 15:00 alle 21:00 sarà possibile rivivere, nelle suggestive viuzze del centro abitato, le scene della vita quotidiana di ieri, cornice umile alla povertà della stalla che accolse la nascita del Dio bambino.

Gli abitanti di Pollina, rifacendosi alla tradizione popolare del Presepe e inspirandosi ai valori di solidarietà e amicizia, ricreano l’atmosfera del vero ed autentico Natale ricco di aspettative, amore e spiritualità. Sfruttando la naturale conformazione del paese, abbarbicato sulla roccia, viene riproposta una manifestazione altamente suggestiva, che, coinvolgendo tutti gli abitanti della zona, si snoda lungo i vicoli tipici del posto. Con lungo e paziente lavoro di preparazione vengono ricostruiti ambienti d’epoca e riprodotti minuziosamente abiti, mobili, mestieri e attrezzi del tempo passato. Il percorso è arricchito dalla visita della chiesa Madre che custodisce opere di grande valore artistico di Antonio Gagini , in particolare la Natività che è considerata una delle più belle opere gaginiane. Si tratta di un gruppo scultoreo,unico nel suo genere in cui l ‘autore riesce a raccontare il sentimento di riverenza della Madre e di San Giuseppe, oranti, davanti al Bimbo Salvatore.

Sitografia: www.comune.pollina.pa.itwww.facebook.com/PresepeViventePollina www.youtube.com



Indicazioni stradali per raggiungere il presepe:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *