Vivi il mare: Eraclea Minoa

Eraclea Minoa – Comune di Cattolica Eraclea (AG)

Eraclea Minoa è una frazione di Cattolica Eraclea, comune in provincia di Agrigento. Fu un’antica città greca della Sicilia sud occidentale, fondata, secondo Erodoto, dai Selinuntini che la chiamarono originariamente Minoa. Le sue rovine si trovano nell’area archeologica di Cattolica Eraclea, comune italiano della provincia di Agrigento.

 

Eraclea Minoa è posta nel territorio del comune di Cattolica Eraclea in prossimità del fiume Platani (antico Alico); la zona oggi prende il nome di Capobianco per via di una candida collina marnosa che si protende sul mare nelle vicinanze. È facilmente raggiungibile, provenendo da Agrigento per mezzo della Strada statale 115, dopo il bivio per Montallegro, svoltando sulla destra seguendo poi la relativa segnaletica.

E’ anche un famoso lido sul Canale di Sicilia caratterizzato dall’azzurro colore del mare e dal dorato della sabbia, che si prolunga dalla vicina spiaggia di Bovo Marina fino al costone di Capo Bianco, nonchè da una meravigliosa pineta che lo costeggia. Secondo la leggenda fu fondata dai compagni di Minosse.

Servizi presenti sulla spiaggia e nelle vicinanze:

Distanza da Agrigento:  Km. 40 circa

Spiaggia raggiungibile in auto/moto/bici

Spiaggia libera

Spiaggia attrezzata con stabilimenti balneari

Parcheggio gratuito e a pagamento

Strutture ricettive, B&B e case vacanze.

Infopoint:  Comune di Cattolica Eraclea


Prenota la tua vacanza in zona:

Booking.com


Scopri la bellezza del luogo attraverso la nostra galleria fotografica e video:

Galleria fotografica



Da visitare nei dintorni:

Area Archeologica di Eraclea Minoa


Localizzazione della spiaggia:


Hai del materiale utile da pubblicare sull’argomento? Inviali alla redazione del sito ai fini della pubblicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *