Chiesa Santa Lucia (Chiesa dell’Assunta)

Foto Agrigento Doc – 2017

Chiesa della Beata Maria Vergine Assunta, anche nota come Chiesa di Santa Lucia, il cui impianto originario risale alla fine del XVII secolo, è situata in prossimità della piazzetta Ravanusella. La chiesa è ad unica navata ed al suo interno è possibile ammirare  alcune tele ed una statua di Santa Lucia.

Notizie storiche riportano che la chiesa fu costruita verso la fine del seicento ed i primi del settecento, in un’area dove presumibilmente sorgeva un’altra chiesa molto modesta, sia nelle dimensioni che nella fattura architettonica. Vicino alla chiesa in oggetto, a circa 200 metri era ubicata la chiesa di S. Lucia distrutta nel secolo scorso e dalla quale fu trasportata nella odierna chiesa l’artistica statua della Santa siracusana verso la quale il popolo nutre ancora oggi una sentita devozione. Il corpo di fabbrica della chiesa si sviluppa perpendicolarmente alla Via Empedocle, sulla quale si affaccia il prospetto principale con l’ingresso monumentale affiancato da colonne con capitelli corinzi. L’impianto della chiesa è ad unica navata che si conclude con l’abside dove è ubicato l’altare maggiore in marmo pregiato. Ad ovest sono ubicati i locali della sacrestia, accessibili da una porta lungo la navata. L’impianto architettonico della chiesa e le finiture cromatiche della facciata e dell’interno richiamano lo stile barocco in auge agli inizi del ‘700. La torre campanaria posta ad ovest del prospetto principale si articola su diversi livelli: i primi due sono a base quadrata, il terzo è a base circolare. Una sottile cornice raccorda ed unifica le tre parti al resto della facciata. All’interno della chiesa è conservata un’antica statua di S. Lucia di ignoto autore ed alcune tele del ‘700 agrigentino.

Nel 1989 è stata oggetto di restauro prospetto principale, del soffitto interno e della torre campanaria. L’intervento in oggetto, ha previsto il restauro della facciata a sud con il ripristino di tutte le decorazioni e delle murature in pietra di tufo, con particolare cura per le parti strutturali più deteriorate, nonchè il restauro di tutte le decorazioni ed affreschi del soffitto, comprese le modanature e le cornici in gesso.

Pianta: Il corpo di fabbrica della chiesa si sviluppa perpendicolarmente alla Via Empedocle, sulla quale si affaccia il prospetto principale con l’ingresso monumentale affiancato da colonne con capitelli corinzi.

Impianto Planimetrico: L’impianto della chiesa è ad unica navata che si conclude con l’abside dove è ubicato l’altare maggiore in marmo pregiato. Ad ovest sono ubicati i locali della sacrestia, accessibili da una porta lungo la navata.

Abside: A Nord è collocato l’abside dove è ubicato l’altare maggiore in marmo pregiato.

L’impianto strutturale è costituito da muratura portante costituita da blocchi in calcarenite arenaria.

Coperture: La navata centrale ha una copertura costituita da due falde, con rivestimento finale composto da coppi siciliani.

Il prospetto principale, rivolto a mezzogiorno, si articola su due ordini chiusi da un cornicione. Particolare ritmo a tutto il prospetto viene conferito dalle due paraste angolari, sormontate da capitelli corinzi che sostengono una cornice marcapiano. Esso è sormontato da un frontone aperto, nella cui parte centrale si vede uno stemma decorativo. In alto si trova una grande finestra rettangolare, pure con frontone aperto.

Campanile: La torre campanaria posta ad ovest del prospetto principale si articola su diversi livelli: i primi due sono a base quadrata, il terzo è a base circolare. Una sottile cornice raccorda ed unifica le tre parti al resto della facciata.

Elementi decorativi: Sono presenti affreschi nel soffitto, nonchè modanature e cornici in gesso all’interno dell’aula

Fonte:  www.chieseitaliane.chiesacattolica.it

 


Galleria fotografica:


Foto e cartoline storiche:

Cartolina storica (tratta dal web)
Cartolina storica (tratta dal web)

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Localizzazione della Chiesa di Santa Caterina:

Info e contatti:

VIA EMPEDOCLE , 33, Agrigento
Tel. 092227640
Orari delle SS.Messe

AgrigentoDoc consiglia:


Video tratti da youtube:

 

 


Hai del materiale utile da pubblicare sull’argomento? Foto, video, articoli originali, pubblicazioni non soggette a diritti d’autore

Inviali alla redazione del sito ai fini della pubblicazione. Saremo lieti di inserire il materiale inviato se ritenuto conforme alle finalità del sito e ne citeremo la fonte. La collaborazione fornita e l’utilizzo del materiale inviato sono da intendersi a titolo esclusivamente gratuito e senza scopo di lucro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Eventi in Sicilia