Presepe vivente in Sicilia 2022: “In viaggio….verso la grotta” ad Aidone (EN)

Evento: Presepe vivente di Aidone “In viaggio….verso la grotta”
Dove: centro storico del comune di Aidone
Data: 28 e 29 dicembre 2022
Biglietto: ticket d’ingresso
Tipologia: presepe vivente, intrattenimento e spettacolo
Orari e programma: maggiori informazioni sulla pagina Facebook dedicata

Dal sito degli organizzatori:

Una vera e propria rappresentazione teatrale che consente al visitatore, avvolto dai profumi e delle musiche di immergersi nella piena atmosfera natalizia. Un impianto scenografico e tecnico straordinario che vede il susseguirsi di 8 scene recitate,15 ambienti immersi e 100 figuranti.
Un modo semplice ed efficace per recuperare il senso vero e profondo del Natale, rintracciando tra gli echi antichi della nostra storia cristiana, l’evento più atteso di tutta la storia dell’umanità;
LA NASCITA’ DEL MESSIA.
Vi aspettiamo il
28-29 Dicembre 2022 dalle 17.00 -23.00

“IN VIAGGIO VERSO LA GROTTA” questo il titolo dato alla nuova edizione del presepe vivente ad Aidone, il viaggio di Maria e Giuseppe che da Nazareth si avviano verso Betlemme verrà rivissuto dagli spettatori che assisteranno alle scene e alle tappe che dall’annuncio dell’angelo porteranno alla nascita di colui che cambiò la storia. Le antiche cantine e le abbandonate stalle nel medievale quartiere di San Giacomo torneranno a rivivere il 28 e il 29 dicembre, grazie alla presenza di un centinaio di figuranti che ravviveranno i 600 metri del percorso verso la grotta.
Gli spettatori quindi avranno l’opportunità di ritornare indietro nel tempo e di poter degustare le prelibatezze locali.

Attenzione:
Per maggiori informazioni ed aggiornamenti si consiglia di visitare le pagine ufficiali degli organizzatori nel link sopra indicati

Galleria fotografica edizioni precedenti:

Video delle edizioni precedenti:

Vivi le bellezze culturali e gastronomiche della Sicilia: prenota la tua vacanza:

Booking.com

Info & curiosità

Aidone è un comune italiano di 4 826 abitanti del libero consorzio comunale di Enna in Sicilia. Si trova in uno dei comprensori culturali e naturalistici più interessanti della Sicilia centrale: nel suo territorio si trovano l’importante sito siculo-greco-ellenistico di Morgantina, il Castello di Pietratagliata di epoca arabo-normanna, e, a pochi chilometri, la Villa Romana di Piazza Armerina, sito dell’UNESCO.

Il comune presenta un territorio ricchissimo di boschi naturali e artificiali che occupano la parte nord occidentale, e di notevoli siti di rilevanza naturalistica: con Piazza Armerina ed Enna condivide il Parco della Ronza; al confine con la provincia di Catania si trova l’invaso artificiale del lago di Ogliastro, un’area umida di interesse naturalistico. Vi si parla un dialetto di tipo settentrionale che fa parte del gruppo dei dialetti gallo-italici di Sicilia.

…………….continua a leggere su Aidone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *