Ecomuseo di Agrigento


Attenzione:
Per maggiori informazioni su orari di visita e costi contattare i gestori ai link ufficiali indicati in fondo alla pagina

Ecomuseo del Libero Consorzio Comunale di Agrigento


Orario visite: dal lunedì al sabato  dalle 9,00 alle 14,00

Chiusura: domenica

Tempo stimato della visita: 180 minuti (sedi diverse)

Ingresso: gratuito

Descrizione:

L’Ecomuseo istituito dal Libero Consorzio è il primo in Sicilia costituito esclusivamente da un Ente pubblico. Il termine indica un territorio caratterizzato da ambienti di vita tradizionali, patrimonio naturalistico e storico-artistico particolarmente rilevanti e degni di tutela, restauro e valorizzazione.

La realizzazione dell’Ecomuseo è nata dall’esigenza di riunire tutti i beni dell’ex Provincia il cui comune denominatore è il XIX secolo inserendoli al meglio in una rete di strutture, attività, laboratori ed eventi distribuiti sul territorio. Un progetto questo che rafforza il senso di appartenenza e la consapevolezza delle identità locali attraverso il recupero e la riproposizione in chiave dinamico-evolutiva delle radici storiche, culturali e politico-civili delle comunità. Attraverso la sua fruizione, inoltre, si potrà attivare e rendere direttamente partecipi, le comunità, le Istituzioni culturali e scolastiche e le associazioni locali, i processi di valorizzazione, ricerca, fruizione attiva e promozione del patrimonio culturale materiale, immateriale – sociale e ambientale della Regione, compresi i saperi tramandati e le tradizioni.

Il Libero Consorzio Comunale di Agrigento ha allestito una nuova Sezione Espositiva del proprio Ecomuseo in cui vengono raccolte preziose testimonianze storiche che riguardano la nascita, la vita istituzionale dell’Ente e le vicende costruttive dell’Ottocentesco “Magnifico Palazzo” sede istituzionale dell’ex Provincia. La Sezione Espositiva è stata realizzata all’interno della sede dell’Ente, ubicata nel cuore del centro storico di Girgenti ed a pochi passi dalla centralissima “Porta” Atenea, in locali facilmente accessibili all’Utenza.

All’interno della Sezione Espositiva è visitabile un plastico che riproduce il contesto urbano della città di Agrigento e la Valle dei Templi con i rilievi orografici del territorio. Il plastico, infatti, consente di comprende agevolmente il percorso evolutivo dei fenomeni urbanistici e di sviluppo che hanno caratterizzato la nascita e lo sviluppo della città dei Templi.

La “vera chicca” è, poi, rappresentata dalla copia del Regio Decreto, datato 15 aprile 1938, con il quale il “Re Vittorio Emanuele III – Per grazia di Dio e per volontà della Nazione – Re D’Italia e di Albania, Imperatore di Etiopia” concede l’uso del Gonfalone alla Provincia di Agrigento. Infine, la ricostruzione storica degli ambienti con mobili, volumi e pubblicazioni d’epoca consentono di fare un “salto” a ritroso nel tempo al secolo che ha caratterizzano la nascita dell’Ente.

Fra i percorsi dell’Ecomuseo, oltre alla sala espositiva interna alla sede centrale del Libero Consorzio di Agrigento, si ricordano:

  • il Giardino Botanico, una perla naturalistica caratterizzata da piante della macchia mediterranea (sono presenti circa ventimila piante di oltre 300 colture ed essenze diverse espressioni tipiche della vegetazione mediterranea) ed un “erbario” con centinaia di essenze erbacee essiccate catalogate.
  • l’Officina delle Tradizioni Popolari, dedicata  a Gigi Casesa, un viaggio tra arte popolare, attrezzi di lavoro dei contadini, dei pescatori, degli artigiani, teatro dei pupi, l’esposizione di strumenti musicali etnici e di alcuni costumi della tradizione folkloristica agrigentina.

 

Prenota la tua vacanza alla scoperta dei Musei e Parchi Archeologici della Regione Siciliana:

Booking.com


Galleria fotografica:

in aggiornamento


Foto e cartoline storiche:

in aggiornamento


Localizzazione del Museo:

Info e contatti:

Contatti: Libero Consorzio di Agrigento

Telefono: 0922 593 111

Sito web: www.provincia.agrigento.it

Facebook: www.facebook.com/provincia.agrigento


Video tratti da youtube:


Hai del materiale utile da pubblicare sull’argomento? Foto, video, articoli originali, pubblicazioni non soggette a diritti d’autore

Inviali alla redazione del sito ai fini della pubblicazione. Saremo lieti di inserire il materiale inviato se ritenuto conforme alle finalità del sito e ne citeremo la fonte. La collaborazione fornita e l’utilizzo del materiale inviato sono da intendersi a titolo esclusivamente gratuito e senza scopo di lucro.

Lascia un commento

Translate »