Gastronomia: Pasta con i carciofi di Menfi

 

Pasta con i carciofi di Menfi

In Sicilia abbiamo delle varietà di carciofo davvero squisite, come il carciofo spinoso di Menfi, con cui realizzare questo  delizioso primo piatto.

Il Carciofo Spinoso di Menfi è un carciofo di dimensioni medie rispetto alle altre varietà autunnali. Le brattee, ovvero la parte edibile del carciofo, hanno una colorazione di base verde e un sopraccolore violetto, nella parte superiore sono presenti grandi spine dorate. Lo spinoso ha molte altre ottime qualità: è aromatico, croccante, delicato. È Molto ricercato per cottura alla brace e per la produzione di sottoli, caponate e paté. Il suo alto contenuto di lignina lo rende infatti più resistente sia alla conservazione in olio (non si sfalda facilmente) sia al calore intenso della brace.


Ingredienti per 4 persone:
– 350 g di Penne Rigate 41 Alberto Poiatti
– 8 cuori di carciofo
– 1 pomodoro
– 2 spicchi d’aglio
– olio extravergine d’oliva
– sale, pepe, prezzemolo q.b.

Preparazione:
Pulite i carciofi ricavandone i cuori, tagliateli a fettine e tuffateli in acqua e limone per evitare che anneriscano. Soffriggete l’aglio con qualche cucchiaiata d’olio extravergine, unite il pomodoro a pezzetti e i carciofi, quindi fateli cuocere finchè diventeranno teneri. Cuocete la pasta, scolatela al dente e fatela saltare nel tegame con il condimento. Aggiungete il prezzemolo, aggiustate di sale e servite il piatto ben caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Eventi in Sicilia